Condizioni Noleggio

CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO:

-I prezzi sono esclusi di trasporto, assicurazione, materiale a consumo e costi burocratici della sicurezza del lavoro.

– Per effuettuare il noleggio è necessario aver comunicato i propri dati fiscali.

Link per inviare i dati fiscali: https://www.audionoleggio.it/anagrafica-clienti

– L’invio del preventivo, in mancanza della accettazione dell stesso, non garantisce in automatico la disponibilità delle attrezzature

Consegna del materiale: dalle 14:30 alle 17:30 del giorno precedente all’utilizzo.

Al momento della consegna del materiale, il cliente si impegna a verificarne lo stato insieme al personale

addetto; in particolare, a verificare che il materiale si trovi in perfetto stato di manutenzione e funzionamento,

con gli equipaggiamenti indicati nel Contratto di Noleggio, sollevando così Audionoleggio sSl da ogni

responsabilità sulla attrezzatura consegnata e lo stato di funzionamento. e si impegna a riconsegnarlo nel medesimo stato.

Il Cliente è tenuto a comunicare, prima del ritiro del materiale, al personale addetto, qualsiasi difformità

rispetto a quanto indicato nel documento di trasporto.

In mancanza, il Cliente autorizza Audionoleggio Srl ad

addebitare tutte le difformità riscontrate alla riconsegna del materiale.

Audionoleggio Srl l non si assume la responsabilità di eventuali malfunzionamenti dovuti ad incauto utilizzo od incapacità tecnica.

Il carico del materiale è espressamente a cura del cliente che ne garantisce, durante il trasporto, l’integrità.

Obblighi del cliente:

Il Cliente, durante il periodo di noleggio, è custode del materiale e si obbliga:

A) a utilizzare e custodire il materiale assieme agli accessori diligentemente, con la massima cautela e nel rispetto di eventuali avvertenze e precauzioni suggerite dalla Audionoleggio Srl.

B) a curarne la manutenzione ordinaria, che ne permetta l’utilizzo quotidiano.

C) a procedere al pagamento di qualsiasi danno procurato durante il noleggio e a rimborsare la Audionoleggio Srl di

qualsiasi spesa anche di natura legale sostenuta a causa e/o in conseguenza del noleggio.

L’assicurazione è a cura del cliente. A tale scopo la Audionoleggio Srl si impegna, su richiesta, a fornire una lista

valori/seriali del materiale noleggiato.

Riconsegna del materiale: dalle ore 9:30 alle 12:30 del giorno successivo di utilizzo

Il Cliente si obbliga a riconsegnare il materiale presso la sede di Audionoleggio Srl entro la data convenuta. Il

Cliente potrà prorogare il termine di riconsegna facendone richiesta prima dalla scadenza prevista e solo previo consenso

della Audionoleggio Srl. Nel caso in cui il materiale non venga riconsegnato nei termini stabiliti, il Cliente sarà tenuto a corrispondere ad Audionoleggio Srl una tariffa extra per ogni giorno di ritardo.

Il materiale dovrà rientrare nel medesimo stato in cui è stato noleggiato, ben riposto e conservato.

Nel caso in cui, per motivi operativi si presenti la necessità di attaccare adesivi, modificare l’aspetto estetico del

prodotto, si rende obbligatorio il ripristino del materiale nella condizione di inizio noleggio.

Gli apparati vengono forniti privi di batterie e accessori a consumo, disponibili in vendita, e dovranno rientrare privi di batterie, in caso contrario sarà addebitata la tassa per lo smaltimento dei prodotti esausti ed inquinantipari a 0,10 cent/pz.

Il noleggio ha termine nel momento in cui Audionoleggio Srl riprende in consegna il materiale e provvede alla

verifica delle condizioni in cui lo stesso si trova al momento della riconsegna in contraddittorio con il Cliente.

In caso di malfunzionamento, il Cliente è tenuto a contattare, al numero indicato sulla documentazione

contrattuale, Audionoleggio Srl che è l’unico soggetto autorizzato ad eseguire interventi e/o riparazioni sul

materiale. In caso di richiesta da parte del Cliente di materiale sostitutivo, Audionoleggio Srl garantisce la

continuità lavorativa, fornendo, in base alla disponibilità del momento, materiale di eguali caratteristiche.

Lo scarico del materiale è a cura del cliente.

Trasporti

– La logista, i trasporti e le burocrazie doganali sono a carico del cliente

– E’ responsabilità del cliente ogni controversia doganale in quanto provvisto dell’elenco matricole e se necessario del carnet ata.

Per ogni controversia è competente il foro di Milano